Dopo tanti approfondimenti a distanza e dopo il successo del corso “il suolo è vita” abbiamo pensato che fosse giunto il momento di incontrarci dal vivo. È bello parlare di terra, piante, orti a distanza, ma ancora più bello è scambiare esperienze e conoscenze guardandoci negli occhi e toccando tutto questo con le mani.

Il nostro sogno è che la community digitale si trasformi in una comunità di persone che si conoscono e supportano. Per questo la Scuola del Bosco vi invita a partecipare ad un fine settimana di formazione e condivisione in Toscana, sul Monte Ginezzo, vicino a Cortona, in Provincia di Arezzo.

Con i docenti della Scuola del Bosco e il supporto della cooperativa di comunità La Montagna Cortonese vi proponiamo per il 25, 26 e 27 giugno 2021 l’incontro “Dal suolo all’orto. Conoscere la terra per progettare orti permarigenerativi”.

Fabio Pinzi, permacultore

Cos’è l’agricoltura permarigenerativa?

Usiamo tecniche di agricoltura rigenerativa e uno stile di progettazione che si basa sui principi e le etiche della permacultura. Il nostro scopo è osservare e ragionare sui nostri sistemi, superando tecnicismi e ricette precostituite, per andare verso una progettazione dell’orto “personale”, a misura di ognuno di noi.

Dove si svolge il corso
Per questo incontro, speriamo il primo di una serie, abbiamo trovato un luogo davvero speciale. Ci ospita la cooperativa di Comunità La Montagna Cortonese, nel complesso agricolo-forestale di Ginezzo. I paesaggi sono quelli di Piero della Francesca. Il monte Ginezzo è una delle montagne più alte della Valdichiana (928 metri) e dalla sua sommità si gode di un panorama fantastico. I casolari sono quasi ad impatto zero. L’acqua viene dalla sorgente.

Cristiano Gallinella, biologo. Francesca Della Giovampaola, divulgatrice e Carlo Cappelletti, contadino

Open day 25 giugno
Vi aspettiamo da venerdì 25 giugno per un pomeriggio aperto a tutti in cui conoscerci e parlare di progetti, obiettivi, desideri nati intorno all’orto. Per sabato 26 e domenica 27 invece abbiamo organizzato un corso in presenza per approfondire i contenuti del corso digitale e fare un po’ di pratica.

locandina corso dal suolo all’orto

Info permacultura in Toscana

In Toscana ci sono molti permacultori; uno dei pionieri di questo sistema di progettazione è Fabio Pinzi (l’etrusco), che ha un fantastico orto sul Monte Amiata, ad Abbadia San Salvatore. Tra i permacultori nei pressi di Firenze segnaliamo l’architetto e specializzato in bio-edilizia Sauro Guarnieri. A pochi chilometri da Firenze c’è Lorenzo Ci, fautore del progetto Valdisieve in Transizione. Eva Eisenreich, molto impegnata nel territorio intorno all’Impruneta, si trova sempre in provincia di Firenze. Eva è una divulgatrice di buone tecniche di rigenerazione del suolo e attiva nell’organizzazione di mercati locali etici. Poi ancora il bravissimo ortista Carlo Cappelletti (anche lui docente del corso il suolo è vita) e Marco Matassoni, esperto di agricoltura organica rigenerativa e lombricoltura. Sui colli senesi del Chianti c’è Lorenzo Costa, molto attivo nell’Accademia di Permacultura e fondatore del progetto agricolo La Scoscesa. Per trovare corsi in Toscana, potete anche consultare la pagina dell’accademia di Permacultura dedicata alla ricerca dei corsi dal vivo. Infine, segnaliamo il bravissimo Cristiano Gallinella, agricoltore e permacultore, specializzato nelle tecniche di rigenerazione del suolo e nella gestione di vigneti e oliveti.

Diario del corso di permacultura in Toscana (video)

YouTube player

Leggi anche
Permacultura, cos’è
Come curare la terra. 10 buone strategie

Corso online sulla rigenerazione del suolo
Iscriviti al corso “Il suolo è vita”

Newsletter
Iscriviti per non perderti articoli e video del Bosco di Ogigia